Una serata con il gruppo Imprenditori Associati: il nuovo tavolo di lavoro raggiunge quota 60

Gianfranco Lusuardi di Clean Service: “La cooperazione è l’unica strada per affrontare al meglio le insidie odierne e future”


REGGIO EMILIA - Una serata costruita attorno alla cooperazione tra aziende, tra imprenditori e mondi correlati con l’unico scopo di condividere esperienze, con l’obiettivo di intrecciare rapporti e collaborazioni utili alla gestione quotidiana delle attività di ciascuno: è stato questo il filo conduttore della serata organizzata dall’associazione Imprenditori Associati, tavolo di lavoro che oggi conta ben 60 aziende associate, raggruppando realtà produttive che spaziano dal mondo dei servizi a quello del manifatturiero. Alla serata di ieri, ospitata dall’Hotel Remilia, sono state presentate le nuove aziende associate, tra cui la V&P di Carpi, rappresentata dal titolare Gianmaria Paini. Tra le nuove arrivate troviamo la Logiservice, realtà abile nella gestione ottimale di tutte le pratiche fiscali e burocratiche che assediano le scrivanie di chi, ogni giorno, porta avanti una piccola & media impresa. Logiservice inoltre offre servizi fiscali convenzionati a tutti i dipendenti delle aziende associate così da fornire ulteriori benefit a chi lavora al nostro fianco.


Volti noti e nomi rilevanti accedono alla squadra di Imprenditori associati, tra cui il noto Studio Menozzi, brand con più di sessant’anni di esperienza nel mondo della consulenza del lavoro, certamente uno degli studi più apprezzati del territorio. Tra le nuove troviamo anche la Metella di Parma, infatti l’imprenditore Andrea Ermelli ha aderito al progetto innovativo di Imprenditori Associati, presentando la sua ultima creazione: la Metella Container, produzione che opera nel mondo dell’abitare sostenibile e delle casette mobili. Tra i nuovi ingressi anche il camice bianco del dott. Vezzani, che con l’azienda Mela si occupa di Medicina del Lavoro e di servizi d’analisi. Una serata di condivisione e di progetti, tra i volti noti in sala anche Stefano Compagni di Mectiles ed Elio Annovi di SpazioA oltre a Roberto Maffei di WiMore e Daniel Rozenek di Tekapp.


“Lavorare insieme per lavorare meglio, affrontando le sfide quotidiane con la consapevolezza di non essere da soli ma di poter contare su una squadra di lavoro unita e sempre pronta a condividere esperienze e sfide” così il presidente Sergio Giaroli, titolare dell’azienda Gamma Insonorizzazioni, marchio attivo in tutto il mondo con importanti progetti che spaziano dalla Polonia al Canada. Prima della cena ha preso la parola anche Gianfranco Lusuardi, veterano del gruppo e grande trascinatore di questa iniziativa, il patron di Clean Service ha concluso la convention dicendo: “Ringrazio chi ci ha dato fiducia dall’inizio, portando idee ed entusiasmo in questa nuova associazione. La mia idea è chiara: questo tavolo di lavoro non appartiene ai dirigenti ma agli associati, che sono la forza ed il centro di tutto. Lavoriamo insieme, uniti. La cooperazione è l’unica strada per affrontare al meglio le insidie odierne e future“.