Skybackbone Engenio e Oracle presentano“La Congiura degli innocenti”


Grande successo per la presentazione dell’ultimo libro di Luca Dal Monte, già autore di FerrariREX. L’evento, che si è tenuto a Ruote da Sogno, ha visto Luca Bulgarelli di Skybackbone Engenio e Fabrizio Zarri di Oracle ripercorrere i 5 anni di partecipazione alla Formula 1 di Alfa Romeo

Il mondo dell’informatica ha incontrato la grande tradizione automobilistica italiana ieri sera a Ruote da Sogno, l’elegante atelier motoristico che raccoglie veicoli che hanno fatto la storia dell’auto e della moto.

L’occasione è stata la presentazione de “La Congiura degli innocenti”, l’ultimo libro di Luca Dal Monte, già autore di FerrariREX, considerata la biografia definitiva di Enzo Ferrari.

Davanti a un pubblico numeroso, appassionato e competente, Dal Monte insieme a Luca Bulgarelli sales Director di Skybackbone Engenio e a Fabrizio Zarri di Oracle hanno dato vita ad un talk show, moderato dai giornalisti professionisti Stefano Bergonzini e Federica Galli che ha messo insieme l’affascinante racconto dei 5 anni di partecipazione Alfa Romeo alla Formula 1 negli anni ’70, con lo sviluppo della tecnologia informatica di oggi.

“La Congiura degli innocenti è il libro che non era ancora stato scritto sugli anni della difficile collaborazione tra la Brabham di Bernie Ecclestone e una Alfa Romeo in mano alle partecipazioni statali, divisa probabilmente come non mai nella sua storia ultra centenaria – ha detto Dal Monte-  È un libro che può essere letto come un romanzo, non ha caso gli ho dato il medesimo titolo di un famoso film di Alfred Hitchcock perché è pieno di personaggi, intrighi e colpi di scena. Per scriverlo ho incontrato i protagonisti del tempo, tra i quali Bernie Ecclestone, che ancora oggi giudica quella collaborazione un episodio positivo nella storia delle corse e lo rifarebbe”.

Luca Bulgarelli Sales Director di Skybackbone Engenio ha detto: “abbiamo progettato questa serata perché siamo convinti che sia sempre utile ritrovare le radici dello sviluppo tecnologico che spesso risiedono nel passato. Oggi dopo tanti anni nei quali le industrie manifatturiere si sono occupate di informatica, creando i loro data base interni e spendendo risorse ed energie per mantenerli efficienti, l’informatica torna a essere un fattore esterno. Un servizio, quasi una commodity della quale non ci si deve più preoccupare, concentrandosi solo sul proprio business. Questa rivoluzione si chiama Cloud Computing e noi siamo stati tra i primi a sperimentarla in Italia sin dal 1994 con una soluzione per Sony Italia che ancora oggi funziona”.

Fabrizio Zarri, cybersecurity master solution di Oracle Italia ha detto che: “abbiamo partecipato con entusiasmo a questa idea perché Oracle nasce a Redwood in California nel 1977, sono gli anni e le atmosfere descritte nel La Congiura degli Innocenti e anche nostro fondatore Larry Ellison con la Relational Software decide di entrare in Formula 1 perché intuisce che lì c’è l’eccellenza tecnologica. Oggi Oracle è tra le principali realtà dell’informatica. In questa fase siamo impegnati a rendere ancora più efficienti e trasparenti i nostri sistemi informatici. Il Cloud è una risorsa indispensabile per qualunque modello di business e il GDPR, il nuovo regolamento europeo sula Privacy, ci aiuta a svilupparlo nel rispetto dei diritti di riservatezza su propri dati dei cittadini”.

La Congiura degli innocenti è pubblicato da Giorgio Nada Editore e distribuito in tutta Italia.

Iscriviti alla nostra newsletter

  • White Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon

Sito realizzato da Elior by Tekapp Srl