Sicurezza informatica: Florim ospita il Cybersecurity Summit 2022 organizzato da Tekapp

Tra i relatori anche il professore Michele Colajanni e l’avvocato Gianluigi Fioriglio, rispettivamente docenti dell’Università di Bologna e di Unimore


Innovazioni, attacchi evoluti, cybersecurity moderna, mondo delle imprese, esempi concreti e casistiche complesse (ma sempre più frequenti): questo e molto altro al Zero Trust & Cybersecurity Summit 2022 organizzato dagli cyber-specialisti di Tekapp con il patrocinio di regione Emilia Romagna e Compagnia delle Opere presso il suggestivo Florim Art Gallery, una location che mette l’accento sul particolare rapporto di collaborazione che l’azienda con sede a Formigine, ma dalle radici israeliane, ha saputo costruire col nostro comparto manifatturiero, con l’industria di casa nostra.


Formazione, dialogo e studio specifico: l’appuntamento è fissato per il prossimo 30 maggio, a partire dalle ore 15.


Al seminario prenderanno la parola diversi addetti ai lavori, tra cui il prof. Michele Colajanni, docente all’Università di Bologna, uno dei massimi esperti in materia di Sicurezza Informatica. Seguirà l’intervento di Daniel Rozenek, Ceo di Tekapp, fondatore dell’azienda che, da sempre, cerca di divulgare una certa “cultura informatica” tra le imprese del secondo settore. All’evento, patrocinato da Regione Emilia Romagna e da Compagnia delle Opere, interverrà anche la dott.sa Giulia Pigoni, consigliere in Regione.


Non mancherà una finestra aperta sugli aspetti giuridici e sulle questioni legali col supporto dell’avvocato Gianluigi Fioriglio, professore di Informatica Giuridica presso Unimore.


Sicurezza Informatica è anche e soprattutto mondo del lavoro: proprio per questo, la prima edizione del Summit, dedicherà ampio spazio a figure che affrontano queste insidie stando in prima linea, a difesa di una grande azienda o di una multinazionale; tra i relatori infatti troviamo anche gli ingegneri Gerardo Forliano ed Enrico Pioli, rispettivamente Ciso e IT manager di Ceramiche Florim.


Chiuderanno la giornata formativa l’esperto Simone Grasselli, It manager di una grande azienda del comparto meccanico, con l’intervento a seguire dell’esperto Gianni Zini (IT Manager di Inalca Spa).

“Il primo passo per approcciarsi alla sicurezza informatica è comprenderne la forma, capirne l’importanza vitale. Ringrazio il dott. Claudio Lucchese per l’ospitalità, inoltre ringrazio il dott. Michele Colajanni e tutti coloro che prenderanno parte a questa giornata di formazione e di condivisione” queste le parole del dott. Daniel Rozenek di Tekapp in vista dell’evento in programma il prossimo 30 maggio.