top of page

Settore estrattivo: Cme porta la media impresa modenese in Uzbekistan

Irina Rang (sales manager di Cme): “Regione strategica per il nostro comparto, l’internazionalizzazione? Ci siamo rimboccati le maniche”


Il settore estrattivo e il mondo di cave e miniere è davvero molto complesso, un settore che si sta fortemente orientando al riutilizzo e all’economia virtuosa e green, processo che CME ha già intrapreso da circa quattro anni con una serie di progetti e di servizi che guardano, in maniera concreta, a quest’approccio. Green, sostenibilità e riutilizzo sono argomenti che però affronteremo nel prossimo articolo, col resoconto della partecipazione di CME ad Ecomondo, fiera alla quale il team di CME ha sempre partecipato, fin dalla prima edizione.

Dopo l’esperienza fieristica in Francia oggi siamo in Uzbekistan, con uno stand a Tashkent.

“La regione è strategica per il settore e rappresenta un mercato in forte espansione ed estremamente interessante per le aziende come CME” ci racconta Irina Rang, in videocall dalla fiera di Tashkent. Il manager di CME ha aggiunto: “Dopo un lungo stop gli eventi fieristici internazionali tornano a bussare alla nostra porta e noi ci stiamo facendo trovare preparati: abbiamo in calendario una serie di viaggi utili a mostrare a tutti i nostri elementi differenzianti, le nostre specialità”.


Al centro Irina Rang, manager dell'azienda modenese specializzata nel settore estrattivo




Comments


Top Stories

bottom of page