Secondo trimestre: 174 nuove aziende nel reggiano


Dati positivi per il settore imprenditoriale nostrano. Nel primo trimestre le unità erano calate di 279

Dopo un avvio in flessione dell’anno -quando erano calate di 279 unita’- le imprese della provincia di Reggio Emilia tornano a crescere. Nel periodo aprile-giugno il saldo tra le nuove aziende iscritte alla Camera di commercio (829) e quelle che chiudono i battenti (655) torna infatti in campo positivo per 174 unita’. In totale, le realta’ produttive presenti in provincia sono ad oggi 54.128.

Secondo i dati analizzati dalla Camera di commercio le performance migliori vengono dai settori legati ai servizi, ma risulta in crescita anche il commercio che, con 17 imprese in piu’ (10 autofficine e sette di vendita all’ingrosso), raggiunge le 10.710 unita’. Crescono anche di 16 unita’ gli alberghi e i ristoranti. Fra i comparti in cui stenta a ridecollare il numero delle imprese spiccano, invece, quello manifatturiero (26 unita’ in meno in un trimestre), affiancato da trasporti e magazzinaggio e dalle imprese agricole.

“Sebbene positivo, il saldo del trimestre in esame non e’ comunque ascrivibile tra i piu’ brillanti degli ultimi anni, restando ben lontano dal peggior dato del 2013 (solo 63 unita’ in piu’), ma anche al di sotto dei valori dell’ultimo decennio, con chiusure trimestrali largamente superiori alle 200 unita’”, avvisa la Camera di commercio.

Iscriviti alla nostra newsletter

  • White Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon

TgImprese® e il logo TgImprese® sono marchi registrati di proprietà di Tekapp s.r.l

N. Registrazione 0001608775 | Capitale sociale interamente versato 50.000€ | Numero REA: MO - 399678 | P.I 03573960360

Sito realizzato da Elior by Tekapp Srl