Rachele Morini è il nuovo presidente di Confimi Industria Romagna

Gianni Lusa passa il testimone alla Morini che sarà al vertice dell’associazione fino al 2023 e che inaugurerà il proprio mandato in un momento storico che impone forza e determinazione fuori dal comune per convogliare tutto il sistema verso scenari nuovi e sfide ancora più impegnative


Faentina di adozione, titolare insieme al fratello Adolfo Morini di F.A.M. Srl, storica fonderia di Granarolo Faentino (Ra) di oltre quaranta dipendenti guidata dalla famiglia Morini dalla sua costituzione nel 1980 e specializzata nella trasformazione di leghe leggere primarie e secondarie in fusioni per numerosi settori produttivi, dalla meccanica, alla nautica, all’aeronautica.


Rachele Morini, che succede a Gianni Lusa, sarà al vertice dell’associazione per il prossimo triennio 2020 – 2023 e inaugura il proprio mandato in un contesto socio-economico fuori da qualsiasi schema, in un momento storico che impone forza e determinazione fuori dal comune per convogliare tutto il sistema verso scenari nuovi e sfide ancora più impegnative.


La designazione unanime da parte del neo eletto Consiglio Direttivo ha concretizzato la volontà dei vertici di Confimi Romagna di portare nuova linfa all’associazione e i frutti di un’importante esperienza maturata da Morini negli ultimi anni all’interno di Confimi Meccanica. 


“Un incarico – ha dichiarato la neo eletta presidente - che mi onoro di assumere forte della collaborazione di tutta la squadra, perché le sfide che affronteremo e, speriamo, vinceremo, potranno essere tali solo se condivise da tutto il gruppo. La forza di Confimi, l’elemento che ci ha sempre distinto da tutte le altre associazioni è rappresentato dalle persone, e proprio sulle persone e sul loro supporto in termini di idee e proposte che punteremo in questo mandato, per avere sempre un confronto sempre più ricco di stimoli”.


Si assiste dunque a una poderosa ripartenza sotto la guida di un nuovo Consiglio Direttivo composto da 16 imprenditori che con le loro esperienze e competenze affiancheranno Morini fino al 2023:


Annamaria Altini(O.R.I. di Altini Annamaria e C. Sas),Giampiero Aresu(Linea Alimentare Aresu Srl),Guglielmo Balsamini(Autec Engineering Srl),Silvia Ciuffoli(Alfiere Srl),Emanuela Cornacchia(Sopam Officine Srl),Bruno Fusari(Minipan Srl),Nicola Grazzi(Cema Next Srl),Massimo Mangolini(Next Data Srl),Maurizio Merenda(Mer-Com Srl),Giancarlo Pagani(Oremplast Srl),Michele Parrucci(Spring Italia Srl),Roberto Resta– vice presidente vicario (Resta Srl),Renzo Righini(F.lli Righini Srl),Dante Uttini(Bam Srl),Luigi Zaffi(Turchetti Bruno Srl) eGianni Lusa(Renato Lusa Srl) in qualità di Past President.


A Gianni Lusa, presidente di Confimi Industria Romagna fin dalla sua costituzione nel 2012, vanno i più sentiti ringraziamenti da parte di tutta l’associazione per l’impegno profuso con dedizione e serietà nell’arco di questi ultimi due mandati.



Iscriviti alla nostra newsletter

  • White Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon

TgImprese® e il logo TgImprese® sono marchi registrati di proprietà di Tekapp s.r.l

N. Registrazione 0001608775 | Capitale sociale interamente versato 50.000€ | Numero REA: MO - 399678 | P.I 03573960360

Sito realizzato da Elior by Tekapp Srl