Pmi digitali e manifatturiere protagoniste del forum digitale Italia-Ungheria

Galia (Confimi Digitale): “Il protocollo pone le basi per una collaborazione duratura necessaria alla trasformazione digitale”


“Costruire collaborazioni solide tra aziende permette di sviluppare progetti di business più duraturi e remunerativi, permette di dar vita a distretti, cluster, consorzi e questo protocollo è il primo passo per testarsi a vicenda e creare fiducia tra le aziende partner”. Così Domenico Galia, presidente di Confimi Industria Digitale intervenendo al Forum Digitale Italia-Ungheria che è stata anche l’occasione per sottoscrivere l’Accordo di Collaborazione e Partenariato tra Confimi Industria Digitale, Confimi Industria Monza-Brianza e Digitális Jólét Nonprofit.

“Supportare tutte le pmi, di tutti i settori produttivi, ad evolversi verso un modello organizzativo e produttivo orientato al paradigma “Industria 4.0” è la mission prevalente di Confimi Digitale” ha ricordato il presidente Galia “un universo, quello digitale, con cui il virus ci ha costretto a confrontarci non solo come cittadini ma anche come imprenditori”. “Sistema di video conference, smart working, eLearning, eCommerce sono solo alcuni esempi, modus operandi che ormai ci appartengano e sono diventati strutturali” ha precisato il presidente di Confimi Industria Digitale.

“Promuovere azioni di sistema per perseguire obiettivi comuni è la sfida che abbiamo accettato già un anno fa promuovendo la costituzione della Italian Digital SME Alliance, ovvero la Coalizione nazionale che aggrega alcune associazioni italiane di aziende del settore ICT, e l’Accordo di Collaborazione sottoscritto oggi va nella stessa direzione”.

Un dialogo che oggi ha visto la partecipazione, lato sistema industriale ungherese di László Jobbágy, Direttore del Digital Success Programm, Edit Kiss, Attaché commerciale del Consolato Generale d'Ungheria in Milano e il Vice-Capo Gabinetto - Direzione Generale della EXIM Bank.

Da Bruxelles, è intervenuto Sebastiano Toffaletti, Segretario Generale della European DIGITAL SME Alliance.

Ai lavori sono intervenuti anche il presidente di Confimi Industria Monza Brianza, Nicola Caloni e il Direttore Generale Fabio Ramaioli che, con i loro messaggi, hanno rafforzato l’importanza di un simile accordo tra aziende ritenuto strategico per la creazione di tavoli di lavoro tematici, partecipazione a bandi europei, fare dunque, azioni di sistema.

Iscriviti alla nostra newsletter

  • White Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon

Sito realizzato da Elior by Tekapp Srl