Malagoli Aldebrando: la storia del marchio MAD, design dal suono metallico

L’intervista a Marina Malagoli, coordinatrice del progetto: “Creiamo oggetti unici con una linea semplice ma ben definita, ecco i valori di MAD”. L’industriale diventa arredo di prestigio


A cura di Francesca Giaroli

MODENA - Più che affermata nel settore metalmeccanico la storica azienda modenese ha deciso di espandere i suoi orizzonti e imbarcarsi in un nuovo e ambizioso progetto: MAD, una linea di design in ferro.

Ad occuparsene è Marina Malagoli, con alle spalle un’esperienza lavorativa di più di trent’anni nell’azienda di famiglia.

“Mi occupavo dei cicli di prodotto ma questo non mi stimolava più; sono una persona molto creativa e così è nata l’idea del design, riuscire a conciliare il core business della Malagoli, la lavorazione dei metalli, con il mio estro e la mia inventiva per poter creare pezzi unici”

Il concept che sostiene il progetto è, infatti, quello di unire la praticità degli oggetti più comuni all’unicità per arrivare alla creazione di pezzi di design che si distinguono da tutto ciò che già troviamo sul mercato.

“Una delle mie prime idee è stato il vassoio per i caffè. Volevo che il valore aziendale si potesse rispecchiare anche nei gesti più piccoli e semplici come appunto servire il caffè ai clienti” – afferma Marina - “abbiamo creato un oggetto semplice dalle linee pulite ma diverso dal classico vassoio che tutti conosciamo, e con la possibilità di personalizzazione, così da trasmettere ancora di più la particolarità del prodotto.”

Simbolo del brand è quello del gufo che rappresenta curiosità e saggezza, rispecchiando proprio quest’idea di continua ricerca per rendere ogni pezzo inconfondibile e diverso dagli oggetti a cui tutti siamo abituati. Le creazioni della MAD spaziano dall’arredo al garden fino ad arrivare a gioielli in acciaio inox, ma l’oggetto che forse esprime maggiormente tutto ciò che il brand vuole rappresentare è l’albero della saggezza.

“L’albero della saggezza è un pezzo a cui sono particolarmente legata. L’idea è nata da una tradizione portata avanti da mia mamma: nel corso degli anni ha raccolto all’interno di un quaderno frasi che racchiudevano messaggi importanti, delle vere e proprie “perle di saggezza”. Un giorno ha deciso di regalarmi questo quaderno e ho pensato di creare un qualcosa di duraturo che potesse rappresentare a pieno tutta l’esperienza e la conoscenza del quaderno”

L’albero, alto 50 cm e dalle linee pulite e moderne, ci presenta le sue 33 frasi sotto forma di targhette attaccate ai suoi rami. Anche il materiale scelto non è casuale: il Corten (ferro lavorato per ottenere un effetto simile alla ruggine), per sottolineare ancora una volta la sapienza e la saggezza che vi sono racchiuse.

Nonostante sia un progetto ancora in fase di sviluppo rappresenta una novità ideata e sostenuta dall’imprenditoria femminile. MAD ha in Marina la sua chiave vincente, un’imprenditrice in grado di riuscire con un tocco di creatività a trasformare banali oggetti in veri e propri pezzi di design.

ECCO ALCUNI LINK UTILI:

Design, scopri di più: www.passion4creativity.com


L’azienda: www.malagolialdebrando.com



Iscriviti alla nostra newsletter

  • White Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon

Sito realizzato da Elior by Tekapp Srl