top of page

L’Impresa Moderna? Dall’algoritmo al sostegno della Famiglia

Più di cento imprenditori e professionisti hanno preso parte alla cena estiva di Compagnia delle Opere Emilia. Sul palco Barbara Galassi di Cantina Paltrinieri, Pietro Andriola di Eteco e l'Arcivescovo Erio Castellucci



MODENA – Nella bellissima cornice di Villa Cortese, a Campogalliano, si è svolta la consueta cena estiva di Compagnia delle Opere Emilia e da Compagnia delle Opere Bologna, alla presenza di circa cento imprenditori e liberi professionisti oltre a tanti manager ed addetti ai lavori. Una piacevole cena all’aperto che è stata arricchita dal talk che ha visto due imprenditori formidabili dialogare col giornalista Amedeo Faino, sul palco di Compagnia delle Opere Emilia sono saliti Barbara Galassi, che col marito Alberto guida la celebre Cantina Paltrinieri e Pietro Andriola, innovatore e imprenditore, founder dell’azienda Eteco. I due ospiti hanno parlato della loro storia imprenditoriale, cercando di mettere a disposizione di tutti i punti di vista, le conoscenze acquisite e le esperienze di vita tra vittorie, sconfitte, banche e questioni personali. Una narrazione senza filtri che ha messo a nudo due realtà diverse ma con tanti punti in comune. Il talk ha visto la partecipazione dell'Arcivescovo Erio Castellucci, amico di Compagnia delle Opere Emilia. L'Arcivescovo di Modena ha ringraziato gli imprenditori per aver condiviso le loro storie e ha evidenziato l’importanza di condividere sempre tutto in famiglia e di come questa rivesta un ruolo centrale anche nell’impresa moderna. Al dibattito hanno preso parte Gianluca Velez, presidente di Cdo Bologna e Gianni Vezzani, presidente di Compagnia delle Opere Emilia. Soddisfatto il direttore dell’associazione Mario Lucenti: “Vorrei ringraziare, a nome di Cdo Emilia, tutti i nostri associati. Condividere le nostre storie e fare rete, sempre e comunque, anche col caldo torrido di luglio: questo è il compito delle associazioni e noi, nel nostro piccolo, cercheremo sempre di stare dalla parte di chi lavora”.


Tutte le foto (Ph di Dino Poluzzi) della serata saranno pubblicate nei prossimi giorni sulla pagina Facebook:






Comments


Top Stories

bottom of page