“Il quadro non è tragico solo grazie al grande impegno delle nostre piccole e medie imprese”


Alessandro Aragona di Fdi ha commentato il Rapporto sulla coesione sociale diffuso ieri dalle istituzioni di Reggio Emilia. Il candidato alle prossime regionali per Fratelli d’Italia ha aggiunto: “Non ha senso questo sistema che da una parte distribuisce il reddito di cittadinanza e dall’altra assedia chi produce finché non si arriva al fallimento”

“Ho studiato con estrema attenzione il Rapporto sulla coesione sociale apparso oggi sui giornali della provincia individuando diversi aspetti critici. Crescono le famiglie unipersonali e crollano le nascite, elementi che devono farci riflettere e che devono indurci a lavorare affinché ci siano sempre più risorse destinate ai nuclei famigliari e alle aziende del territorio: più andiamo avanti e più sarà importante sviluppare un sistema robusto di welfare” Così Alessandro Aragona, candidato alle elezioni regionali con Fratelli d’Italia, l’esponente politico ha continuato dicendo: “Se oggi il quadro non è tragico è solo grazie al grande impegno e alla forza delle nostre piccole e medie imprese che continuano a guardare con ambizione al futuro nonostante la noncuranza del PD e la totale assenza di politiche industriali oculate” Alessandro Aragona ha concluso dicendo: “L’unico modo per rafforzare il welfare è attraverso una chiara politica che aiuti le aziende a crescere e ad assumere. Possiamo riuscirci solo percorrendo questa strada. Non ha senso questo sistema che da una parte distribuisce il reddito di cittadinanza e dall’altra assedia chi produce finché non si arriva al fallimento”.

Iscriviti alla nostra newsletter

  • White Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon

TgImprese® e il logo TgImprese® sono marchi registrati di proprietà di Tekapp s.r.l

N. Registrazione 0001608775 | Capitale sociale interamente versato 50.000€ | Numero REA: MO - 399678 | P.I 03573960360

Sito realizzato da Elior by Tekapp Srl