top of page

Giovani e Lavoro: i ragazzi dello Sporting Scandiano in visita all'azienda Big Mat

Il presidente Mauro Bottazzi: “Limare la distanza tra lavoro e giovani è una grande sfida e anche noi possiamo fare la nostra parte”


La società sportiva è aggregazione e sociale e alle volte i compiti che questa è tenuta a svolgere sono alti, più alti del previsto. Sporting Scandiano è sport, è calcio ma è anche giovani e soprattutto futuro, quello con la maiuscola.

“Limare la distanza tra mondo produttivo, lavoro, aziende e giovani è una delle sfide di oggi ed anche noi possiamo fare la nostra parte, nel nostro piccolo, senza nulla togliere al mondo della scuola o alla politica” così il presidente Mauro Bottazzi all’indomani della visita a piccolo numero che i ragazzi della Juniores rossoblù hanno svolto presso una delle storiche aziende del territorio scandianese: la Catti Valerio, marchio oggi affiancato a quello di Big Mat. Ad attendere la rappresentanza dello Sporting Scandiano l’intera famiglia Catti, con Fabio che ha accompagnato la delegazione in visita all’azienda, spiegandone la storia, l’evoluzione e gli obiettivi di oggi. Tante le possibilità per i ragazzi, che si sono dimostrati interessati e partecipi.

“Ringraziamo gli amici dello Sporting Scandiano per questa visita, confrontarsi con i giovani è sempre stimolante. La nostra è una storica azienda a gestione famigliare, ma c’è posto per tutti e anche noi siamo sempre alla ricerca di ragazzi determinati e motivati da inserire all’interno della squadra” queste le parole di Fabio Catti, al termine della visita, che si è conclusa con l’aperitivo e con un brindisi al futuro dedicato proprio alle tante piccole e medie imprese del territorio.




Komentáře


Top Stories

bottom of page