Gentiloni commissario Ue agli Affari Economici. Cisl:“è l’uomo giusto per la crescita europea”



Annamaria Furlan, Segretaria Generale della Cisl, esprime su Twitter il suo apprezzamento: “splendida notizia la nomina di Gentiloni. Grazie alle sue competenze e capacità politiche possiamo sperare in un’Europa della crescita”

Paolo Gentiloni è stato nominato commissario europeo agli Affari economici e finanziari. L’ex presidente del Consiglio è il primo italiano ad ottenere la responsabilità del pacchetto EcFin.

L’annuncio arriva dalla presidente della commissione europea Ursula Von Der Leyen, che spiega la scelta citando la grande esperienza e la capacità politica dell’esponente PD.

“È una splendida notizia la nomina di Paolo Gentiloni a Commissario Europeo agli Affari economici. Con le sue competenze e le sue capacità politiche e diplomatiche, Paolo è l’uomo giusto al posto giusto per affermare un’ Europa della crescita, degli investimenti, della coesione territoriale, della riduzione delle diseguaglianze economiche e sociali”. Lo scrive su Twitter la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, esprimendo le congratulazioni della Cisl a Paolo Gentiloni nominato oggi Commissario Europeo per gli Affari economici.

Iscriviti alla nostra newsletter

  • White Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon

Sito realizzato da Elior by Tekapp Srl