top of page

Compagnia delle Opere: WiMore ospita l’incontro dedicato alle comunità energetiche e al green


Autoconsumo e prossimità: sono queste le parole chiavi in tema di energia green. Questa sera il secondo incontro organizzato da Cdo Emilia


Quanto possiamo resistere col costo dell’energia alle stelle? In che modo la nostra manifattura può rispondere a questa situazione di grande emergenza? Cosa possiamo fare, oggi, per difenderci e per dare una risposta al mercato? Compagnia delle Opere Emilia propone una serie di incontri dedicati all’autoproduzione dell’energia, con una serie di ospiti e di imprenditori che racconteranno la loro storia in materia di green e di comunità energetica.


Il secondo appuntamento è fissato per questa sera, giovedì 26 gennaio alle 19, presso la sede dell’azienda WiMore, a Reggio Emilia. Per registrarsi o per partecipare è sufficiente contattare la segreteria di Compagnia delle Opere Emilia. “L’associazione ha il compito di mettere in relazioni gli imprenditori e di trovare soluzioni concrete a situazioni complesse” così il direttore di Cdo Emilia Mario Lucenti, che ha concluso dicendo: “Oggi la priorità è trovare una soluzione al caro energia e la creazione di comunità energetiche indipendenti è una soluzione affascinante. In questi giorni il sindaco Matteo Nasciuti ha annunciato la nascita di una piccola comunità energetica nella vicina Scandiano, esperimento che coinvolgerà un condominio di quarantotto alloggi: sono proprio questi gli esempi dai quali anche noi dobbiamo prendere spunto, certi di poter trovare gli stimoli giusti per superare anche questo momento storico”



Nella foto il giornalista Pierpaolo Zucchetti, Roberto Maffei (al centro, titolare di WiMore) e Daniel Rozenek (a destra, Titolare di Tekapp)

Komentar


Top Stories

bottom of page