Cme srl, la manutenzione metalmeccanica made in Modena


L’imprenditrice Antonella Carani: “Grazie alle nostre squadre, composte da personale altamente specializzato e ai nostri magazzini sempre riforniti siamo in grado di intervenire sulle parti danneggiate nell’arco delle 24 ore  sostituendole con ricambi nuovi realizzati direttamente dall’azienda”

MODENA – Oggi più che mai è importante non abbandonare i propri clienti, soprattutto per quanto riguarda tutte le attività di manutenzione ed emergenza.

CME, azienda modenese che opera nel settore degli impianti per cave e miniere, ha puntato molto su questo, garantendo un servizio di assistenza post-vendita/ manutenzione non solo sui macchinari da lei  prodotti ma anche sui macchinari prodotti da competitor .  L’attività svolta dai tecnici  CME ,unitamente al cliente, consiste nella formulazione di un piano di manutenzioni programmate   per risolvere i problemi derivanti dallo stress da lavoro  che i macchinari subiscono evitando così il più possibile fermate di produzione impreviste che creerebbero emergenza.

“Grazie alle nostre squadre, composte da   personale altamente specializzato e ai nostri magazzini sempre riforniti siamo  in grado di intervenire sulle parti danneggiate nell’arco delle 24 ore sostituendole con ricambi nuovi realizzati direttamente dall’azienda” afferma Antonella Carani, imprenditrice e  colonna portante della metalmeccanica modenese.

“Lavoriamo spesso con l’estero, nello specifico con le regioni nordafricane, ma abbiamo anche grandi campagne attive in Indonesia, Polonia , Mauritania,  Zimbabwe. In queste campagne affianchiamo grandi aziende di costruzioni e la nostra attività diventa più  importante in quanto oltre alla vendita e al montaggio dell’impianto da noi prodotto  spesso ci viene richiesta la gestione della produzione sul posto  con la relativa manutenzione dell’impianto.

” La squadra di manutenzione di CME ESTERO è preparata a lavorare anche in condizioni poco favorevoli dal punto di vista delle attrezzature necessarie al supporto, solamente con lo stretto indispensabile, situazioni frequenti nei cantieri di questi territori.

CME non si preclude nessuna strada e collabora attivamente anche  con altri costruttori di filiera fornendogli macchine che loro non producono.

Nemmeno il Coronavirus è riuscito a fermarli: “Abbiamo continuato a garantire il servizio di assistenza per le emergenze, in stretto contatto con la nostra officina, qualora risultassero necessari pezzi su misura. Speriamo solo di tornare alla normalità quanto prima” conclude Antonella.

Iscriviti alla nostra newsletter

  • White Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon

TgImprese® e il logo TgImprese® sono marchi registrati di proprietà di Tekapp s.r.l

N. Registrazione 0001608775 | Capitale sociale interamente versato 50.000€ | Numero REA: MO - 399678 | P.I 03573960360

Sito realizzato da Elior by Tekapp Srl