Cambiare il modello capitalistico: con Cisl si può fare



La segretaria generale Furlan (Cisl): Finalmente sono iniziati i lavoratori nel Cda, il modello sviluppato da Cisl ha vinto

“È un fatto importante e davvero positivo che nel nuovo Cda del nuovo gruppo Fca -Psa sia previsto l’ingresso di due membri in rappresentanza dei lavoratori dell’azienda”. Lo dichiara la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan. “Questo è il modello di democrazia economica che la Cisl ha sempre proposto per cambiare il modello capitalistico, nel segno della partecipazione dei lavoratori, per modernizzare le relazioni industriali, coinvolgendoli nelle scelte e nelle decisioni aziendali per alzare i salari, la produttività e la qualità. Speriamo che anche altre grandi aziende seguano questo modello partecipativo. Ed è altresì importante che il nuovo gruppo industriale abbia chiarito che non ci saranno chiusure di stabilimenti, con un investimento in nuove tecnologie e servizi, per ridurre anche le emissioni di C02. Ci auguriamo che il confronto che si aprirà ora con il sindacato sia contraddistinto da una clima di condivisione del nuovo piano industriale in modo da rilanciare il settore dell’auto cosi fondamentale per il futuro produttivo ed occupazionale del nostro paese”

Iscriviti alla nostra newsletter

  • White Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon

Sito realizzato da Elior by Tekapp Srl