Bisport si unisce al tavolo di CdO Emilia

Un’altra eccellenza modenese si aggiunge alla sinergia di aziende del territorio capitanata da Compagnia delle Opere


a cura di Laura Saracino


MODENA - Da oltre 35 anni nel campo di impiantistica sportiva, Bisport fornisce materiali e attrezzature per l’allestimento di campi e impianti dedicati allo sport, al tempo libero e non solo: oltre a pavimentazioni sportive indoor e outdoor, anche pavimentazioni civili ed industriali, basamenti in sicurezza per parchi gioco e percorsi loges per ipovedenti. La carta dei servizi di Bisport è infinita, sempre aggiornata con le ultime attività e tecniche all’avanguardia. Dai campi da Padel per il CUSB Bologna, ai sedili del Mapei Stadium di Reggio Emilia, fino alla pista di atletica allestita in via della Conciliazione a Roma in occasione del Villaggio dello Sport 2014, il tocco di Bisport è diventato sinonimo di eccellenza. Un’azienda orientata al futuro, vivace e innovativa: ecco gli ingredienti che hanno portato Bisport all’interno del circuito di Compagnia delle Opere Emilia.


Mario Lucenti, direttore di CDO Emilia, si dice “estremamente felice di dare il benvenuto a Bisport al tavolo di Cdo”, sicuro che il “vicendevole arricchimento potrà essere un esempio e un motivo per future partnership”.


In foto, Serena Manzini, co-titolare di Bisport, e Mario Lucenti, direttore di CdO Emilia.