Appennino modenese: l’evento dell’anno è il matrimonio tra Sabrina Guigli e Massimo Martelli


La cerimonia si terrà sabato 25 gennaio presso la chiesa di Boccassuolo, a seguire una grande festa proprio nel ristorante di proprietà dell’imprenditore attivo nel mondo degli eventi, dei ritiri sportivi e del catering

Montefiorino – Sabato 25 gennaio è una data speciale per tutto l’Appennino modenese e non solo, infatti alle 11 in punto si terrà il matrimonio tra Sabrina Guigli e Massimo Martelli. La cerimonia sarà celebrata nella Chiesa Sant’Apollinare di Boccassuolo, bellissima borgata appenninica facente parte del comune di Palagano. Una meravigliosa notizia resa pubblica da poche ore dallo stesso Massimo Martelli, imprenditore del settore ristorazione molto conosciuto grazie alla decennale storia della sua famiglia, da sempre legata al celebre ristorante e albergo situato in via della Centrale 3 a Montefiorino. Martelli è molto conosciuto anche nel mondo dello sport, infatti negli ultimi dieci anni sono state tantissime le società sportive professionistiche a scegliere il Martelli Village come meta per il ritiro estivo o per il camp dedicato alla scuola calcio. Tra i tanti servizi offerti da Martelli spicca anche il servizio catering, servizio particolarmente radicato proprio nel mondo del calcio: non a caso l’area vip di diversi stadi è curata proprio dal team di Massimo Martelli. La fortunata è la dott.sa Sabrina Guigli, riabilitatore psichiatrico di professione e grande amante della storia e della cultura rurale del nostro Appennino, tra le sue passioni più grandi troviamo il cinema. Sabrina è molto conosciuta in tutto il Crinale proprio grazie alla sua passione per i documentari e per la cinematografia, tra i lavori più significativi troviamo il film “Sopra le nuvole”, film-documentario che è stato mostrato in occasione della Giornata della Memoria del 2018. Alla coppia vanno le nostre più sincere congratulazioni.

Iscriviti alla nostra newsletter

  • White Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon

Sito realizzato da Elior by Tekapp Srl